• Home
  • Breve storia del costruzionismo
Psicologo Psicoterapeuta Padova

Breve storia del costruzionismo

Orientamento Costruttivista

Professor Sadi Marhaba

Gli Autori che seguono rappresentano un mio tentativo di sintesi estrema. In realtà, le idee di tipo costruzionistico sono molto antiche e diffuse… Col passar del tempo, si sono (forse) sempre più chiarite, ecco tutto. Fondamentale è stato l’apporto concettuale dell’antropologia culturale, fondato su scoperte empiriche, che all’epoca (prima metà del Novecento) apparvero rivoluzionarie. Anche oggi, gli antropologi (e i fisici teorici) sono i “ricercatori” con cui stiamo più a nostro agio.

Se ho dimenticato qualche nome rilevante (ciò è più che possibile…) ditemelo, così lo inseriamo.

L’ordine della lista non è alfabetico, né strettamente cronologico. Scoprite voi quest’ultimo, se volete.

Nel suo sito TAOS.INSTITUTE Kenneth Gergen ha inserito una lista molto lunga e dettagliata di costruzionisti o quasi-costruzionisti, in tutta la storia del pensiero occidentale, con un certo rilievo degli autori nordamericani, anche “minori”.

Forse la mia lista è la sola che include il nome di Gesù Cristo… Ma vi ho spiegato perché -almeno secondo me.

Il nostro “nemico” storico è Aristotele. Ma… i costruzionisti non hanno “nemici”, lo sapete. Esiste anche un Aristotele costruzionista. Più che Aristotele, è la tradizione aristotelica -quella che fonda il “senso comune della gente”, anche oggi, in Occidente e in parte del mondo, quello globalizzato cioè occidentalizzato- che ci è ostile.

Questa mia lista è “etnocentrica”, è bene saperlo subito. Chissà quanti costruzionisti ci sono nel pensiero antico e meno antico indiano, cinese, giapponese, arabo-persiano, nelle tradizioni orali africane, australiane, dei nativi americani ecc…Di tutto ciò conosco solo qualche frammento, ma questo è sufficiente a dimostrarmi che Autori così lontani nel tempo e nello spazio dicono ciò che diciamo noi, talora con metafore più belle delle nostre.

Noi non possiamo conoscere tutto, e mai potremo. Ma possiamo egualmente pensare e dialogare, quasi come se lo conoscessimo.

  1. NEL PENSIERO FILOSOFICO CLASSICO:

-ERACLITO
-SOCRATE E DIALOGO
-SCETTICISMO: PIRRONE
-EPITTETO
-SENECA
-GESU’ CRISTO
-ERASMO DA ROTTERDAM
-BERKELEY: ESSE EST PERCIPI
-KANT
-NIETZSCHE
-HEIDEGGER (« Essere e tempo »)

  1. NEL PENSIERO DEL NOVECENTO:
  1. CORRENTI:

-ANTROPOLOGIA CULTURALE: MARGARETH MEAD, RUTH BENEDICT, LEVI-STRAUSS, LEVY-BRUHL, MALINOWSKY
-GARFINKEL, ETNOMETODOLOGIA
-STRUTTURALISMO LINGUISTICO E SEMIOLOGIA: SAUSSURE
-PRAGMATISMO: PEIRCE - VAILATI
-SCUOLA DI FRANCOFORTE (ADORNO – MARCUSE – ECC.)
-FISICA TEORICA, SCUOLA DI COPENHAGEN: HEISENBERG – SCHROEDINGER –ECC.
-ANTIPSICHIATRIA: SZASZ - ANTONUCCI
-ETNOPSICHIATRIA: TOBIE NATHAN
-POSTMODERNISMO: LYOTARD (riferimento centrale nell’attuale Filosofia postmoderna, con l’opera “La condizione postmoderna”, 1979). Leggete anche l’ottimo piccolo libro di Luciano Mecacci “Psicologia moderna e postmoderna”, Laterza.

  1. AUTORI (APPARTENENTI A DIVERSE “DISCIPLINE”, MA IL COSTRUZIONISMO E’ TRASVERSALE):

-WITTGENSTEIN
-VYGOTSKIJ
-PIAGET
-MEAD, GEORGE
-BLUMER (INTERAZIONISMO SIMBOLICO)
-FOUCAULT
-GOFFMAN
-BATESON
-ERICKSON (Milton)
-CALOGERO (Guido)
-CASSIRER
-DELEUZE
-DERRIDA
-TOULMIN

(C) LETTERATI E ARTISTI:

-OMERO: ODISSEA!!!
-CERVANTES (Don Chisciotte…)
-KAFKA
-PIRANDELLO
-IBSEN
-GARCIA LORCA
-VAN GOGH
-SAINT-EXUPERY
-CALVINO
-DE ANDRE’
-GUCCINI
-BUNUEL (regista spagnolo)
-FASSBINDER (regista tedesco)
-ASIMOV (“La sentinella”); e altri scrittori di fantascienza.
-E…TANTI, TANTI ALTRI, SOPRATTUTTO OGGI…

(D) EPISTEMOLOGI:

-BACHELARD
-KUHN
-GADAMER
-GLASERSFELD, VON
-FOERSTER, VON
-MATURANA E VARELA
-PRIGOGINE
-MORIN
-FEYERABEND

(E) COSTRUZIONISTI ODIERNI NELL’AMBITO DELLA PSICOTERAPIA (NON SOLO DELLA PSICOLOGIA):

-KELLY
-BRUNER (la “Psicologia culturale”)
-HARRE’
-GERGEN
-WATZLAWICK
-GOOLISHIAN
-KVALE
-CECCHIN, Gianfranco (parte dalla sistemica e approda al costruzionismo).

(F) E…TANTE PERSONE “COMUNI”, CHE PERO’ HANNO SCOPERTO UN CONCETTO “NON COMUNE”, COME IL NOSTRO TASSISTA (“Io sono geloso della mia cultura, ma al tempo stesso sono avido delle culture altrui”)…

Allora… buone letture, buone riflessioni e buoni dialoghi, soprattutto!

Professor Sadi Marhaba

"Il cliente e il terapeuta si imbarcano insieme come compagni di navigazione nella stessa avventura" (G.A.Kelly, 1958).


Dott.ssa Verena Elisa Gomiero

Sedi:
Galleria G. Berchet, 4 - 35131 Padova
Via Bracciano 5, 35030 - Selvazzano Dentro (PD)

Partita IVA 02657570806 | Iscrizione all'Albo degli Psicologi del Veneto n° 5115

declino responsabilità | privacy policy | cookies policy | codice deontologico

info@drssagomiero.it | verenaelisa.gomiero@ordinepsicologiveneto.it

AVVISO: Le informazioni contenute in questo sito non vanno utilizzate come strumento di autodiagnosi o di automedicazione. I consigli forniti via web o email vanno intesi come meri suggerimenti di comportamento. La visita psicologica tradizionale rappresenta il solo strumento diagnostico per un efficace trattamento terapeutico.

©2016 Tutti i testi presenti su questo sito sono di proprietà della Dott.ssa Verena Elisa Gomiero .
Ultima modifica: 07/10/2016

www.Psicologi-Italia.it

© 2016. «powered by Psicologi Italia». E' severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.